Tesi di laurea e diritto d’autore

laurea_2.gif

Sul problema del diritto d’autore e delle tesi di laurea fa il punto un interessante contributo apparso su E-LIS, a firma di Antonella De Robbio dal titolo

Le tesi nel diritto d’autore : un argomento complesso

Ne consigliamo la lettura integrale a docenti e studenti, l’articolo è scritto in maniera semplice e fissa alcuni concetti chiave in un campo estremamente complesso

Abbiamo selezionato per voi alcuni passaggi:

la tesi rientra nella tutela giuridica del diritto d’autore, su qualsiasi supporto essa sia confluita: la tutela si focalizza sulla forma data ad un’idea, filosofia cardine del diritto d’autore (tutela della forma e non del contenuto)

la tesi riveste una duplice personalità quale atto amministrativo e quale creazione originale di un autore
nella tesi l’avente diritto è lo studente. La sfera dei diritti morali è di pertinenza dello studente che redige la tesi il quale concreta l’idea del suo relatore in una forma tangibile
il relatore è portatore/comunicatore di un’idea ed è tenuto a seguire lo studente nella confezione di questa idea, in una forma tutelabile dalla legge quale creazione originale

per una eventuale pubblicazione effettiva (a stampa o in formato digitale, la sostanza non muta) sarà necessario individuare chi è la figura che detiene i diritti economici.

Il relatore non può essere considerato nemmeno coautore perché non deve (e non lo fa) occuparsi della forma dell’elaborato.

La tesi, come abbiamo detto all’inizio, va vista nella sua duplice veste di :
– documento amministrativo consegnato alla segreteria,
– ‘atto pubblico’ orale, comunicato in sede di laurea (discussione della tesi),
ma può esiste anche in altra forma
– quale documento non pubblicato, ma messo in circolazione all’interno dei servizi di biblioteca degli Atenei ( consultazione e prestito o fotocopiatura).
In quest’ultimo caso essendo il documento non pubblicato rientra nella letteratura grigia, al pari di altri lavori come i rapporti tecnici o rapporti interni e i preprint scientifici.

Un post sui consigli per la stesura della tesi di laurea si trova sul nostro blog gemello Biblò

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: