Accesso a Scopus via iPhone

Elsevier ha un grande fiuto. Con la sempre maggiore diffusione delle tecnologie mobili ha iniziato a rendere accessibili (attraverso il vostro account istituzionale sia ben chiaro non gratis) le proprie banche dati e la prima è stata Scopus (ISI ancora non lo fa per cui…)

Basta collegarsi a http://tinyurl.com/scopusmob, essere un sottoscrittore di Scopus, installare l’applicazione e ecco il database bibliografico e citazionale accessibile ovunque.

[via: Ciber newsletter]

Annunci

Evento:Open Access: una nuova opportunità? (Milano, 24 febbraio 2010)

Riprendiamo la nostra attività di blogging segnalando un bell’evento a partecipazione gratuita (iscrizione gradita) organizzato dalla Facoltà di Farmacia dell’Università degli Studi di Milano. Di seguito il programma Continua a leggere

Oltre l’Impact Factor: MESUR

Leggiamo su AIDALampi del progetto MESUR (MEtrics from Scholarly Usage of Resources) sviluppato da Marko A. Rodriguez, Johan Bollen e Herbert Van De Sompel, ricercatori del Los Alamos National Laboratory

Ancora una volta si tratta di un progetto volto a apportare dei correttivi all’Impact Factor.

The MESUR project at the Research Library of the Los Alamos National Laboratory is interested in developing metrics for quantifying the value of all scholarly artifacts (e.g. authors, journals, conferences, articles, institutions, etc.). In order to do this, an accurate model of the scholarly community is needed that includes both bibliographic and usage data. This model is best represented by a scholarly semantic network. That is, a network of heterogeneous artifacts connected to one another by qualified or typed relationships. Given the current standards in metadata archiving and harvesting, usage recording, and representational frameworks for semantic networks, a practical ontology for the large-scale modeling of scholarly artifact usage is presented.

Il modello ontologico alla base è rappresentato in questa immagine:

Per approfondire:

Ancora Slides: Web of science per la valutazione della ricerca

Recuperiamo qualche giorno di assenza con un’infornata di materiali tenuti in caldo.

Ecco la presentazione della dott.ssa Bernardini

http://www.slideshare.net/bibliobioing/web-of-science-per-la-valutazione-della-ricerca

Corso risorse elettroniche per la ricerca 2. giornata

Corso risorse elettroniche 5.ed esercitazioni prima giornata

Nuova data: Web of Science per la valutazione della ricerca 1 luglio 2008

La biblioteca del Dipartimento di Bioingegneria è lieta di presentare un incontro di approfondimento dedicato alla banca dati Web Of Science della ISI e al tema degli indicatori bibliometrici per la valutazione della ricerca.

Che differenza c’è tra una ricerca bibliografica e una citazionale? Impact Factor e h-index sono equivalenti?

Di tutto questo e molto altro ancora parleremo con un’esperta, la dr.ssa Elena Bernardini, direttrice della Biblioteca Centrale di Farmacia dell’Università degli Studi di Milano

L’incontro si svolgerà

giovedì 19 giugno dalle ore 9.00

martedì 1 luglio 2008 dalle ore 14.30

presso l’Aula Seminari del Dipartimento di Bioingegneria (4° piano), Via C. Golgi 39, Milano.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti gli interessati nei limiti della capienza della sala.

È gradita una preiscrizione via mail all’indirizzo bioingegneria@mail.biblio.polimi.it o per telefono 02-23993300 o utilizzando il modulo on line riportando il proprio nome, cognome e mail

Non sai come raggiungerci? Siamo qui

Iscriviti subito!

Un’iniziativa di Seminari @lla tua biblioteca