Richiedere articoli con SBBL da oggi è ancora più facile

Da oggi con la nuova integrazione tra PubMed e SBBL accedere ai full text e richiedere articoli è ancora più semplice.

Ecco come fare!

Annunci

Lo sai che? Le strategie di PubMed

pubmed.jpg

Chiediamo venia, da troppo tempo non ci dedichiamo al blog contravvenendo alla regola aurea almeno due post a settimana.

Siamo molto impegnati per la grande novità delle biblioteche del Politecnico 2008: il passaggio a un nuovo software di gestione, Sebina. Sta per nascere un nuovo catalogo che finalmente vi darà la possibilità di vedere se un libro è a prestito o meno e di poterlo prenotare. Tutto questo richiede però un lavoro al quale noi, nel nostro piccolo, ci stiamo dedicando.

Per cui breve post veloce di quelli del genere la sapevi questa?

PubMed ha creato delle strategie di ricerca già pronte da usare su alcuni degli argomenti più comuni.

Ad oggi gli argomenti disponibili sono:

  • AIDS
  • Bioethics
  • Cancer
  • Complementary Medicine
  • History of Medicine
  • Space Life Sciences
  • Systematic Reviews
  • Toxicology
  • Veterinary Medicine/Animal Health

Per saperne di più: http://www.nlm.nih.gov/bsd/pubmed_subsets.html

Riviste PubMed 2008: ecco l’elenco

pubmed3.jpg

Ma quante riviste sono indicizzate in PubMed e quali sono le novità del 2008?

La risposta alla prima domanda è 5,246, per sapere l’elenco titoli invece consultare http://www.nlm.nih.gov/tsd/serials/lji.html

I nuovi titoli sono disponibili qui

PubMed: un problema, una mail

how_four_key_skills_003.jpg

Un nuovo servizio di PubMed: i PubMed® Alerts. Se ci sono degli inconvenienti tecnici su PubMed , i database MeSH and Journals o NLM Catalog riceverete una mail che vi informa dell’esistenza del problema, della sua evoluzione e dei tempi previsti per risolverlo.

Per iscriversi al servizio listserv@list.nih.gov, lasciando l’oggetto bianco e scrivendo nel messaggio SUBSCRIBE pubmed-alerts your name Per ulteriori comani vedere: http://www.nlm.nih.gov/listserv/commands.html.

Strategia di ricerca per una revisione sistematica

matita3.jpg

PubMed offre delle strategie di ricerca predefinite che vengono aggiornate periodicamente.

Pensavate che per trovare una revisione sistematica bastasse scrivere Systematic reviews? Purtroppo non è così semplice.

Strategy last modified January 2008.


(systematic review [ti] OR meta-analysis [pt] OR meta-analysis [ti] OR systematic literature review [ti]
OR (systematic review [tiab] AND review [pt]) OR consensus development conference [pt] OR practice guideline [pt]
OR cochrane database syst rev OR acp journal club OR health technol assess OR evid rep technol assess summ)
OR
((evidence based[ti] OR evidence-based medicine [mh] OR best practice* [ti] OR evidence synthesis [tiab])
AND
(review [pt] OR diseases category[mh] OR behavior and behavior mechanisms [mh] OR therapeutics [mh]
OR evaluation studies[pt] OR validation studies[pt] OR guideline [pt]))
OR
((systematic [tw] OR systematically OR critical [tiab] OR (study selection [tw]) OR (predetermined OR
inclusion AND criteri*) OR exclusion criteri* OR “main outcome measures” OR “standard of care” OR “standards of care”)
AND
(survey [tiab] OR surveys [tiab] OR overview* OR review [tiab] OR reviews [tiab] OR search* OR handsearch
OR analysis [tiab] OR critique [tiab] OR appraisal OR (reduction AND risk AND (death OR recurrence)))
AND
(literature [tiab] OR articles [tiab] OR publications [tiab] OR publication [tiab] OR bibliography [tiab]
OR bibliographies [tiab] OR published [tiab] OR unpublished OR citation OR citations OR database [tiab]
OR internet [tiab] OR textbooks [tiab] OR references OR scales [tw] OR papers [tw] OR datasets OR trials [tiab]
OR meta-analy* [tw] OR (clinical [tiab] AND studies [tiab]) OR treatment outcome))
NOT
(case report [ti] OR letter [pt] OR newspaper article [pt] OR comment [pt])


Quanti doppioni ci sono in PubMed?

wpt026.jpg

Risposta: circa 200mila comprensivi di plagi più o meno evidenti e stesso articolo inviato a più giornali.

Questo è quanto riporta la rivista Nature in un articolo a firma di Declan Butler, accessibile per i sottoscrittori qui.

Il commento di Butler si riferisce allo studio A tale of two citations condotto da Errami, M. & Garner, H. Nature 451, 397-399 (2008).

Per approfondire: Deja vu ; eTBlast; Turnitin database che permettono la ricerca di dpuplicati e plagi

I MeSH 2008

albero.jpg

Anno va anno che viene MeSH che se ne vanno per sempre e altri che entrano per la prima volta o cambiano di posto nell’albero

Ecco cosa cambia per il 2008. http://www.nlm.nih.gov/mesh/introduction2008.html

Non sai cosa sono i MeSH e come si usano? Ecco un tutorial