La differenza tra citare e copiare

ucls.jpg

Nel post precedente abbiamo parlato di alcuni strumenti (Deja vu ; eTBlast; Turnitin) che aiutano a riconoscere l’originalità o meno di un articolo.

Siccome nessuna ricerca nasce dal nulla, ma si basa sui risultati precedentemente ottenuti, è importante imparare a citare correttamente le fonti.

In attesa di farne una noi in lingua italiana vi rimandiamo alla guida della Duke University Citing Sources and Avoiding Plagiarism

Per creare la bibliografia ricordatevi che Politecnico offre ai suoi utenti Refworks.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: